<img height="1" width="1" src="https://www.facebook.com/tr?id=1127308727373025&amp;ev=PageView &amp;noscript=1">

Dopo qualche tempo dal montaggio può capitare che le tende da sole si macchino o si anneriscano causa agenti esterni.

Ma niente paura, se la tua tenda non è eccessivamente sporca, puoi lavarla anche senza smontarla! Come? Anzitutto è bene prestare particolare attenzione, evitando di rovinarla, non utilizzando prodotti particolarmente aggressivi. In commercio esistono diversi detersivi studiati appositamente per il lavaggio delle tende da sole.

I tessuti offerti da CheTenda offrono un’eccezionale combinazione di resistenza e funzionalità e sono progettati per durare nel tempo. Controlla il materiale della tua tenda per assicurarti di utilizzare il prodotto giusto, che non la rovinerà. La tecnica per lavare la tenda da sole è meno complessa di quanto pensi: basta armarsi di secchio, acqua tiepida, detergente (60 ml in 4 litri di acqua a non più di 40°C) e uno spazzolone morbido e dal manico lungo, che ti permetta di pulire la superficie macchiata.

Un’altra soluzione è quella di utilizzare la canna dell’acqua o un’idropulitrice a bassa pressione per un risciacquo più rapido ed efficace.

Attenzione a evitare la formazione di sacche d’acqua e a non riavvolgere la tenda quando è bagnata, questo potrebbe favorire la creazione di altre macchie. Dopo il lavaggio è quindi necessario che la tenda si asciughi completamente.

Qualora sulla tenda si depositasse la resina degli alberi è consigliabile trattare il tessuto strofinando delicatamente la zona interessata con una soluzione di candeggina diluita in acqua, facendo sempre attenzione a controllare che il materiale della tenda sia compatibile.

Se invece hai da poco acquistato una tenda e vuoi prevenire la creazione di spiacevoli inconvenienti, basterà qualche piccolo accorgimento:

  • Non lasciare la tenda chiusa per tutto l’inverno, aprila per far asciugare l’umidità e per darle una spolverata.
  • Di tanto in tanto scuoti la tenda per togliere i detriti più grossi e passa la scopa sulla tenda per rimuovere la polvere.
  • Fai attenzione alle foglie e agli insetti che rimangono schiacciati nella tenda, creano brutte macchie difficili da trattare.
  • Prova sempre su un piccolo angolo della tenda il detersivo che vuoi utilizzare per assicurarti che non rovini il tessuto.

Se decidi di smontare la tenda, ricordati di non lavarla mai in lavatrice e di non stirarla.