<img height="1" width="1" src="https://www.facebook.com/tr?id=1127308727373025&amp;ev=PageView &amp;noscript=1">

La Legge di bilancio 2019 consente di usufruire della detrazione IRPEF del 50% per le spese sostenute dall’acquisto di sistemi di schermatura solare.

Le spese sono pertanto detraibili dalla dichiarazione dei redditi qualora rispettino i requisiti indicati dall’allegato M DEL DLGS 311/2016.

Cosa sono le schermature solari 

Le schermature solari sono sistemi, interni o esterni, di riparazione dalla luce e dal calore solare, che permettono un risparmio energetico domestico in quanto contribuiscono all’abbassamento della temperatura degli ambienti.

Nello specifico, sono classificati come sistemi esterni di schermatura solare:

  • Tende da sole
  • Cappottine mobili
  • Tende a rullo
  • Tende a veranda
  • Pergotende

Per quanto riguarda gli interni invece si considerano:

  • Chiusure oscuranti (esempio: veneziane)
  • Tende da rullo
  • Tende avvolgibili
  • Tende veneziane
  • Tende plissettate
  • Sistemi winter garden
  • Skylighter
  • Tende vertical
  • Zanzariere plissettate

Come richiedere il Bonus Tende 2019 

Enea, agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo sostenibile, ha sviluppato un software altamente performante di valutazione del risparmio energetico di una schermatura solare.

L’applicazione pensata da ENEA e basata su una metodologia che rispetta le norme tecniche di riferimento, aiuta gli utenti nel calcolo finale del risparmio energetico, normalmente complesso e lungo da svolgere, specie in maniera autonoma.

Per capire meglio di cosa si tratta, l’agenzia ha sviluppato questo video tutorial che descrive l’uso dell’applicazione per la stima del risparmio energetico. Il calcolo è veloce: basta inserire alcuni dati e parametri relativi alla propria schermatura solare e il software restituisce la stima di trasmissione solare.

Chi può richiedere il bonus schermatura solare 2019? 

Il bonus tende schermatura solare può essere richiesto dalle seguenti persone IRPEF:

  • Proprietario immobile
  • Nudo proprietario
  • Inquilino in affitto
  • I condomini per le parti in comune
  • Chi possiede l’immobile in comodato d’uso
  • Nuovo titolare in caso di cessione dell’immobile
  • Chi gode di un diritto reale come l’usufrutto

Anche i soggetti IRES possono chiedere il bonus tende 2019 ovvero:

  • enti pubblici e privato che non svolgono attività commerciale e che versano l’Ires
  • istituti autonomi per le case popolari e gli enti con le stesse finalità

Per maggiori informazioni visita il sito di Enea.