<img height="1" width="1" src="https://www.facebook.com/tr?id=1127308727373025&amp;ev=PageView &amp;noscript=1">

Tende da sole: come scegliere il modello in base a spazio e stile

Esistono tantissimi tipi di tende da sole per esterni, ognuno specifico per soddisfare particolari esigenze di protezione. Come scegliere il modello più adatto a te? Prima di tutto devi tener conto della superficie da coprire e dell’impatto estetico finale che avrà la tenda. Ecco alcuni consigli per individuare il sistema di copertura migliore, dal punto di vista estetico e pratico.  


Tende da sole per balconi e finestre 

Le tende a bracci sono i sistemi di ombreggiamento più diffusi per terrazzi e balconi. Si tratta di tende da esterno arrotolate su se stesse che si distendono grazie all’apertura (manuale o automatica) di due bracci estensibili. Una volta chiuse sono estremamente discrete e compatte e possono essere raccolte in un cassonetto, per limitare l’impatto estetico e proteggere il tessuto e i meccanismi.  

Con questo tipo di tendone da sole proteggi gli ambienti interni dai raggi solari che provengono dall’alto. Se vuoi assicurarti protezione anche lateralmente potrebbe essere più indicato installare una cappottina o una tenda a caduta.  

Le tende a cappottina sono utilizzate per la copertura di finestre e piccoli balconi, soprattutto in edifici storici o con una particolare valenza estetica. Grazie alla forma bombata semisferica danno un tocco di eleganza e raffinatezza in più, andando così a esaltare le caratteristiche architettoniche dell’immobile, senza snaturarle.  

Le tende a caduta, invece, sono tende parasole che scendono in verticale, parallelamente alla superficie a cui sono ancorate, assicurando un ombreggiamento completo, da tutte le angolazioni. Sono l’ideale per chi cerca una tenda da sole che garantisca praticità ed eleganza insieme, perché assicurano la massima funzionalità senza andare a intaccare l’aspetto estetico dell’abitazione. Sul mercato trovi tende a caduta semplici o con braccetti estensibili, che permettono di tenere freschi e ombreggiati gli ambienti interni della casa e, allo stesso tempo, far entrare un po’ di luce.  

Limitando la quantità di calore che entra dalle finestre abbassi i consumi energetici, perché non sei costretto a tenere accesi i condizionatori per ore. Ecco perché i tendoni da sole da balcone sono particolarmente vantaggiosi.

Devi proteggere grandi spazi?

Per ombreggiare stanze al piano terra, caratterizzate da grandi pareti vetrate, puoi optare per tende a caduta verticale o vele da ancorare alla parete. Ispirate alle vele utilizzate nella nautica, queste particolari schermature solari sono molto scenografiche e regalano alla tua casa massima protezione dal sole e dagli agenti atmosferici. Queste strutture possono essere utilizzate anche per ricreare spazi outdoor più vivibili, in cui trascorrere piacevoli momenti all’aperto.

Scegliendo una pergola o una veranda puoi addirittura ricavare una stanza in più, nella zona tra la casa e il giardino. Puoi scegliere tra diversi modelli, con tetto fisso o apribile, e altrettanti optional come le pareti laterali panoramiche che ti consentono una chiusura perimetrale completa. In questo modo avrai a disposizione uno spazio da vivere sempre, d’estate e d’inverno.

Attenzione: per l’installazione di un pergolato addossato al muro dell’abitazione è necessario rispettare specifiche normative, onde evitare di incorrere in pesanti sanzioni.  

Vuoi ricavare una zona d’ombra in giardino?

Puoi ricreare un'atmosfera intima e suggestiva anche in mezzo al giardino. In questo caso ti servono speciali coperture per esterno autoportanti.  

I capanni sono soluzioni stagionali, pratiche e leggere. La struttura in alluminio e la copertura in PVC hanno un’ottima resistenza e ti permettono di creare veri e propri angoli di relax.  

Se invece preferisci qualcosa di fisso puoi optare per le innovative pergole bioclimatiche, che possono essere installate in uno spazio aperto o a ridosso di una parete. Queste strutture sono un’evoluzione delle pergole tradizionali e sono caratterizzate da una copertura a lamelle orientabili che permette di dosare il passaggio di luce e calore, assicurando massima protezione anche in caso di pioggia e vento. Ti basta accostare più moduli, per coprire superfici più ampie, e integrare eventuali pareti laterali in vetro o tessuto per creare zone di comfort dal design elevato.