<img height="1" width="1" src="https://www.facebook.com/tr?id=1127308727373025&amp;ev=PageView &amp;noscript=1">

Come preparare gli esterni della propria casa in vista della bella stagione? Installando una tenda da sole per filtrare la luce diretta del sole, in modo tale che illumini senza però risultare eccessivamente forte e fastidiosa!

La tenda da esterno non è però soltanto un elemento funzionale, ma è anche utile per andare a decorare balconi, terrazzi e prospetti. Questi elementi donano infatti un tocco di colore alle facciate, rendendole uniche e originali; la fantasia del tessuto scelta andrà infatti a dare personalità e unicità, al contempo poi inciderà su ulteriori scelte stilistiche che potrebbero completare l’esterno dello stabile.

La stagione primaverile è senza ombra di dubbio quella in cui si inizia a pensare e a rendersi conto dell’utilità di questi dispositivi. Pertanto, chi ancora non ne possiede una, inizia a meditare sui possibili modelli da installare, alle tonalità del tessuto e alle caratteristiche che lo stesso deve avere per soddisfarne le esigenze.

Quali sono i vantaggi dati dalle tende da sole?

Quando si pensa alle tende da esterno, la protezione dai raggi solari che talvolta, se troppo diretti, possono infastidire e creare un’illuminazione troppo diretta e fastidiosa all’interno di una stanza o su un balcone, rappresenta sicuramente il primo vantaggio, ma non l’unico dato dall’installazione di questi dispositivi.

Primo tra tutti, oltre appunto a far da filtro ai raggi UV diretti, il risparmio energetico. L’impiego di questi dispositivi rappresenterà un valido alleato per la riduzione della temperatura interna delle stanze, conseguenza che porterà a una diminuzione delle tempistiche di funzionamento dei condizionatori e quindi a bollette meno salate.

Ma la tenda da sole non è utile solo con la bella stagione, ma anche nel periodo invernale quando la luce bianca risulta eccessiva e fastidiosa, dove può fungere da filtro e lasciare che l’ambiente risulti più piacevole.

Infine, vantaggio del quale si può godere durante tutto l’anno, è un aumento della privacy all’interno della casa, infatti gli sguardi indiscreti di eventuali vicini non andranno a curiosare all’interno della casa.

Proteggi la casa con la tenda da sole giusta

La scelta della tenda da sole dovrà però tenere in considerazione di differenti aspetti che andranno a condizionare funzionalità e aspetto estetico. Questi elementi includono:

  • Tipologia della tenda da esterno (a caduta, a bracci, a cassonetto, a cappottina)
  • Materiale e colore delle strutture di supporto
  • Dimensioni
  • Tecnologia (manuale o dotata di motore elettrico)
  • Tipologia, colore e fantasia del tessuto.

Tutti i fattori sopracitati risulteranno importanti per ottenere le migliori performance nella tua casa, ma anche per orientarsi sulla scelta di tende durevoli e adatte all’inserimento nel contesto architettonico esistente.